Filcem cgil Catania
 
menu_left menu_right

La LiquiGas affitta l'attività ad altra azienda. E' sciopero

 
Dalle ore 8 di domani, giovedì 2 febbraio, i ventuno lavoratori della Liquigas, azienda della Zona industriale leader nella produzione di gas Gpl, sciopereranno otto ore e protesteranno davanti i cancelli della sede della Zona industriale, in via Franco Gorgone (nei pressi della Pfizer).
Lo comunicano i segretari di Filctem Cgil, Peppe D'Aquila e Giovanni Romeo, di Femca Cisl, Giuseppe Coco, e di Uiltec Uil, Alfio Avellino. 
 
"L'azienda ha già comunicato la volontà di affittare l'attività alla Gargano gas, realtà imprenditoriale di dimensioni molto più contenute che ha già previsto un esubero di tre persone. - commentano i rappresentanti sindacali- Leggiamo questa scelta come un vero e proprio abbandono del territorio e di un processo industriale che per anni ha rappresentato l'eccellenza nel settore gpl a Catania". 
I lavoratori e l'azienda si confronteranno il 7 febbraio e per quella data, Filctem, Femca e Uiltec sperano di trovare una soluzione che salvaguardi lavoratori e qualità della produzione. 
 
RMDN
01/02/2017


Commenta la notizia


Non è presente alcun commento.